Presentazione Ricerca – Trento 23/24.02.2012

img_hp2


23/24.2.2012 – Convegno
Attraverso i confini del genere

Università degli Studi di Trento
Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale
Centro Studi interdisciplinari di Genere

Il secondo convegno biennale promosso dal Centro di Studi interdisciplinari di Genere dell’Università degli Studi di Trento ospita un dibattito interdisciplinare sul genere e i suoi confini e sul genere in quanto concetto di confine e sconfinamento. L’invito è rivolto a mettere in luce – all’interno di differenti ambiti disciplinari – il carattere liminale ed emergente della dimensione di genere, per guardare all’esistente da punti di vista eccentrici e non paradigmatici, facendo dei posizionamenti di confine una risorsa epistemologica

Keynote speechs
23.2.2012: Pina Mandolfo, Scrittrice, Società Italiana delle
Letterate
24.2.2012: Barbara Risman, University of Illinois, Chicago
24.2.2012: Tamar Pitch, Università di Perugia

Elisa Giomi interverrà il 24.02.2012 con una relazione dal titolo
‘Single esuberanti’, ‘angeli biondi’ e ‘uomini dalla pelle olivastra’.
Stereotipi di genere, panico morale e guerra all’immigrazione in 365 giorni di violenza contro le donne raccontata dai TG italiani

Facoltà di Sociologia, Via Verdi 26 – Trento

Scarica il programma del convegno
Visita il sito del convegno



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 29 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: